Notizie Flash: progressioni economiche all'Agenzia delle Entrate:

Roma -

Si chiude con un misero protocollo di intesa siglato da CGIL, CISL, UIL e SALFI, la trattativa fiume sulle progressioni economiche.

Soltanto 17 milioni di euro (pari a circa 10.700 passaggi di fascia) per l'annualità 2017 a fronte di 25 milioni di risorse disponibili ed altri 10.600.000 risorse fisse e ricorrenti destinate a posizioni organizzative ed incarichi di responsabilità. 

Ciliegina sulla torta, il protocollo prevede il rifinanziamento, con risorse fisse e ricorrenti, sottratte alle progressioni economiche, degli articoli 17 e 18 del CCNI per un altro anno.

Non finisce qui. Da gennaio parte la mobilitazione per rispedire al mittente questo protocollo.

Seguirà comunicato

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni