Piemonte - Entrate, criteri poco chiari nella procedura selettiva di sviluppo economico

Torino -

Avendo constatato che dalle graduatorie pubblicate non si evincono con chiarezza e certezza i criteri utilizzati per l’ordine di precedenza/preferenza, sia per coloro che risultano aventi diritto alla promozione, sia per il restante personale delle graduatorie, abbiamo richiesto alla Direzione Regionale una adeguata correlata informazione sui criteri adottati e sulle modalità che si intendono adottare per rendere le graduatorie chiare a tutti gli interessati.

 

Scarica la nota inviata in fondo alla pagina.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni