Piemonte - Entrate, USB scrive alla DP di Alessandria su fruibilità dei permessi orari in smartworking

Alessandria -

Pubblichiamo la richiesta inviata da USB alla DP di Alessandria, finalizzata a rendere pienamente operativa la fruizione dei permessi orari per chi svolge la prestazione lavorativa in modalità agile:

Al Direttore
della Direzione Provinciale di Alessandria
dell’Agenzia delle Entrate


Oggetto : Fruizione dei Permessi orari in smartworking

Con la presente la scrivente O.S. intende rappresentare quanto segue in merito al tema della fruibilità dei permessi orari per il personale che svolge la prestazione lavorativa in modalità agile.

L'USB dopo mesi di note, comunicati ed iniziative di vario tipo, dopo pareri Aran, del CUG e dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro è riuscita ad ottenere una nota della Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione che riconosce a Lavoratrici e Lavoratori la fruizione di permessi orari di ogni genere e tipo anche quando l'attività lavorativa è svolta da remoto (permessi a ore, riposi compensativi o B.O., permessi per il diritto allo studio, permessi per esami e visite prenatali, congedi parentali o permessi di cui alla Legge n. 104/1992).

La nota della Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione del 27/05/2021 recepisce, in particolare, l’orientamento ARAN, dove quest’organo stabilisce che anche il dipendente in lavoro agile può utilizzare le diverse tipologie di permessi orari. La nota dell’Agenzia precisa che la fruizione dei permessi su base oraria previsti dalle norme o dalla contrattazione collettiva nazionale di lavoro vigente è possibile laddove l’esigenza del Lavoratore, per natura e caratteristiche, non risulti compatibile con l’obbligo di contattabilità previsto dagli accordi locali sul Lavoro agile. Restano immutate le ordinarie  disposizioni contrattuali sulle causali, sulla motivazione e sulla documentazione dei permessi stessi.  La citata nota chiarisce che successivamente si procederà agli opportuni adattamenti dell’applicativo Self service Presenze/Assenze, ferma restando l’esigibilità del diritto ai permessi dalla data di pubblicazione delle stessa.

Al fine di consentire a tutto il personale in servizio di usufruire dei permessi orari nelle giornate di svolgimento della prestazione lavorativa in smartworking, così come previsto dalla nota del 27/05/2021 della Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione,  si richiede a Codesta Direzione Provinciale di informare il personale circa le modalità operative con le quali accedere ai prescritti permessi.
Si resta in attesa di riscontro.

Cordiali saluti

Alessandria, 15 Giugno 2021                                                                                    

USB -  P.I. Agenzie fiscali Piemonte

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati