Piemonte - Entrate, USB scrive alla DP di Novara per sicurezza sul lavoro e contenimento COVID-19

Novara -

Pubblichiamo la Nota urgente inviata da USB Piemonte alla DP di Novara:



Alla Direttrice
della Direzione Provinciale di Novara
dell’Agenzia delle Entrate


Oggetto : richiesta informativa urgente su sicurezza del lavoro presso DP di  Novara


 Con la presente la scrivente O.S. chiede di essere notiziata in merito a quanto di seguito esposto, su materia attinente la sicurezza nei luoghi di lavoro in rapporto alle misure di contenimento per il COVID-19.

La O.S. scrivente è venuta a conoscenza di un caso di positività al COVID-19 che si sarebbe verificato presso la DP.  In assenza di specifiche comunicazioni al personale, alle RSU, alle OO.SS. territoriali, se ne chiede conferma, ritenendo che l’informativa sia strumento utile  ai colleghi in presenza per comprendere con tempestività se vi siano stati contatti con soggetti positivi all’infezione.

Se quanto premesso venisse confermato,  si chiede di conoscere da n. quanti giorni la DP ne sia venuta a conoscenza. Contestualmente si sollecita codesta Direzione a procedere alla sanificazione straordinaria della struttura, comprese le aree comuni dell’edificio.  
Tenuto conto delle preoccupazioni del personale e del tendenziale incremento dei contagi su base cittadina, si chiede se sia stato disposto un piano di tracciamento dei contatti eventualmente avvenuti presso il luogo di lavoro. Nel contesto del perdurante quadro epidemiologico diventa fondamentale aggiornare e rafforzare il sistema di ricerca e gestione dei contatti. I luoghi di lavoro hanno difatti caratteristiche tali, per popolazione coinvolta e gestione degli spazi, da permettere un attendibile tracciamento dei contatti avvenuti. Riteniamo opportuno sottolineare come la contestuale collaborazione del Medico Compente risulti fondamentale per stabilire specifiche necessità nell’attuazione di misure quali test o tamponi. Sulla base di ciò, può difatti essere disposto l’esonero all’ingresso in ufficio  del personale eventualmente coinvolto da dette misure, sino all’esito di tamponi/test e tenendo comunque conto delle indicazioni del Medico Competente sulle procedure cautelative da adottare.

Contestualmente si propone di adeguare il sistema di comunicazione al personale, RSU e OO.SS., permettendo di conoscere in che piano o area degli Uffici della DP si verifica il caso di  positività, garantendo al contempo le esigenze della privacy individuale. Si ritiene che questo tipo di comunicazione possa essere utile per comprendere se si sia stati in contatto, o meno, con soggetti positivi all’infezione.  Tale richiesta è ritenuta necessaria poiché, al di là dei piani di tracciamento dei contatti, il personale usufruisce di aree e spazi comuni. E questo aspetto rileva ancor più per gli operatori di front-office e per chi presta servizio di assistenza all’ingresso degli uffici, interagendo con soggetti esterni.

Si resta in attesa di riscontro.

Cordiali saluti                                                                               
USB -  P.I. Agenzie fiscali Piemonte

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati