Piemonte - Territorio, sulla ripartizione dei fondi la dr NON convoca i sindacati

Torino -

La direzione regionale del Piemonte non ha effettuato l'accordo previsto dal Contratto di Lavoro per la ripartizione dei fondi dei lavoratori del 2010 facendo partire le contrattazioni locali.

Questo grave atto potrebbe determinare di rendere nulli i successivi accordi che si stanno cominciando a fare negli uffici provinciali e nella stessa direzione.

Abbiamo immediatamente scritto per effettuare il previsto accordo e consigliamo vivamente tutti i lavoratori e le RSU del Piemonte di non firmare accordi locali prima di quello regionale per evitare di incorrere in vizi di forma che potrebbero rendere nullo il lavoro svolto.

Vi terremo informati sull'evolversi della faccenda.

Scarica in allegato la lettera inviata alla dr e per conoscenza alla direzione centrale.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati