Puglia – Entrate, report riunione - Incontro Direzione Provinciale BARI

Bari -

Il 14 maggio si è tenuto un incontro per la definizione di un accordo relativo alle misure di prevenzione e sicurezza dei dipendenti pubblici in ordine alla “fase due” dell’emergenza sanitaria da “Covid -19”

Durante l’incontro si è proceduto alla lettura dell’informativa fornita dalla DP trovando accordo sulle misure che l’amministrazione intende adottare e descritte esaustivamente nei punti in elenco dal 1^ al 11^ apprezzando l’interazione con il medico competente e l’RSPP e la collaborazione con l’RLS, soffermandoci ampiamente sul punto 12^;

Nello specifico come USB abbiamo sottolineato la necessità di integrare l’autocertificazione secondo le indicazioni del DPCM con la misurazione tramite termo scanner della temperatura corporea prima di consentire l’accesso dell’utenza agli uffici.

L’amministrazione si è mostrata disponibile a dotare ogni ufficio dei rilevatori ed approntare una stanza dedicata ad eventuale necessità di isolamento dotata di dispositivi di protezione quali camici e tute di protezione, mascherine e visiere protettive.

Non si comprendono, ne’ si conoscono, le disposizioni delle quali l’amministrazione dichiara di essere in possesso in merito alle misure da adottare (porre in isolamento l’utente) nel momento in cui si dovesse riscontrare una temperatura oltre i 37,5°, per cui come USB riteniamo semplicemente di invitare agli obblighi determinati nel DPCM in vigore;

Per quanto attiene al punto delle misure da adottare in merito agli impianti di condizionamento, seppure tali impianti siano a riciclo, abbiamo concordato con il medico competente sulla necessità di tenere spenti i condizionatori valutando caso per caso il funzionamento “al bisogno” e limitandone comunque l’accensione nei luoghi dove è presente un solo dipendente. Resta inteso che occorre aumentare le manutenzioni provvedendo alla sanificazione e pulizia con cadenza mensile invece che trimestrale, aumentando altresì la sanificazione giornaliera di tutte le parti ad uso come maniglie, pulsantiere e scrivanie, oltre ovviamente i servizi igienici.

L’incontro si è concluso con l’intesa di conoscere le determinazioni che la Direzione Regionale prenderà in tal senso anche attraverso l’attuazione del tavolo tecnico

USB PI Agenzie Fiscali PUGLIA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni