QUESTIONE RETROCESSI III AREA

Roma -

Nel corso dell’ultima riunione con le Organizzazioni sindacali l’Agenzia delle Entrate ha informato che il Dipartimento della Funzione Pubblica sta predisponendo l’atto di indirizzo per risolvere, in sede A.Ra.N. la vicenda dei B3 soprannumerari colpiti dai provvedimenti di retrocessione in II area. Se nel frattempo non dovessero intervenire soluzioni per via normativa, l’unica possibilità resta appunto quella dell’interpretazione autentica del CCNL.

Continueremo a tenervi aggiornati sulla vicenda.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni