RICHIESTO DI TOGLIERE IL BLOCCO ALLE CASELLE DI POSTA

Roma -

Non si comprende il motivo per cui i lavoratori dell’Agenzia del Territorio non possano inviare e mail a caselle di posta esterne all’Amministrazione.

 

 Questa inutile limitazione, che gli altri lavoratori delle agenzie fiscali non hanno, rende più difficoltoso anche il lavoro ordinario. Se riceviamo un e mail, anche per errore, non possiamo rispondere, se si vuole scrivere al proprio rappresentante sindacale non è possibile farlo, se vogliamo leggerci un e mail con i relativi allegati a casa non possiamo inoltrarci il messaggio e siamo costretti a stamparlo sprecando carta e risorse.

 

Abbiamo scritto all’amministrazione affinché provveda a risolvere velocemente questo piccola ma fastidiosa anomalia che non comporta costi di alcun genere all’Agenzia del Territorio.

 

Scarica la lettera inviata in fondo alla pagina

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni