Sansepolcro (AR). UL Entrate, nuova assemblea

Sansepolcro -

I lavoratori dell’Agenzia delle Entrate Ufficio di Sansepolcro, riuniti in assemblea in data 10/01/2006, a seguito dello stallo delle trattative sul rinnovo del contratto di lavoro delle Agenzie Fiscali biennio economico 2004/2005 e facendo seguito anche allo stato di agitazione proclamato dalle OO.SS. nazionali e regionali, hanno deciso di attivare le seguenti forme di protesta a far data dall’ 11/01/2006 :

  • CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEE GIORNALIERE , ANCHE SPONTANEE E SENZA PREAVVISO FINO ALLA RISOLUZIONE DELLA VERTENZA ; PER LA GIORNATA DI DOMANI 11/01 L’ASSEMBLEA E’ CONVOCATA DALLE ORE 12.00 ALLE ORE 12.30 ;
  • SARA’ ACCETTATA AL FRONT-OFFICE UNA PRATICA PER OGNI UTENTE SOLO CON DELEGA E DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO, ANALOGA PROCEDURA SARA’ ATTIVATA ALL’AREA CONTROLLO ;
  • IN CASO DI APPUNTAMENTI FISSATI DURANTE GLI ORARI DELLE ASSEMBLEE, ESSI DOVRANNO ESSERE RINVIATI TRAMITE LE MODALITA’ ORDINARIE DI PRENOTAZIONE ;
  • INDISPONIBILITA’ DEL PERSONALE A TUTTE LE INIZIATIVE DI IMMAGINE ORGANIZZATE DALL’AGENZIA ( MOSTRE, CONVEGNI, SALONI, ECC. ) ;
  • ASTENSIONE DEL PERSONALE DALL’UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO PER INCARICHI ESTERNI E RICHIESTA DELL’ANTICIPO DEL 75% DELLE SPESE PREVISTE ;
  • APPLICAZIONE RIGOROSA DELLE PAUSE PREVISTE DAL D.L.vo 626/94 ART. 54, OVVERO 15 MINUTI DI PAUSA DOPO DUE ORE DI LAVORO AL P.C. ;
  • SOSPENSIONE DELLA PROCEDURA “ PROFILO UTENTE “ ;
  • SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ EFFETTUATE IN REGIME DI STRAORDINARIO ;
  • SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ CHE NON SIANO SUPPORTATE DA ORDINE DI SERVIZIO PREVENTIVAMENTE CONCORDATE E CHE NON RIENTRINO NELLE MANSIONI PREVISTE DAL PROFILO DI APPARTENENZA ;
  •  SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE PER TUTTO IL PERSONALE ASSUNTO A TEMPO INDETERMINATO ;
  •  SOSPENSIONE DELL’ATTIVITA’ DI INFORMAZIONI TELEFONICHE.

Le modalità suddette, sono state tutte approvate all’unanimità con l’impegno a verificare le decisioni prese.

Alle suddette iniziative ne saranno affiancate altre che verranno discusse e decise nelle prossime Assemblee, con priorità per tutto ciò che sia visibile all’esterno.

Si rammenta che qualsiasi pressione, intimidazione, condizionamento a livello personale o collettivo nei confronti dei lavoratori che aderiranno allo stato di agitazione, verrà considerato comportamento antisindacale, sanzionabile ai sensi delle vigenti normative di legge.

L’Assemblea dei lavoratori dell’Ufficio di SANSEPOLCRO                     

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati