Sardegna - Entrate, CAM Cagliari pessime relazioni sindacali

Cagliari -

Pubblichiamo volentieri sul sito della RdB la lettera della RSU  del CAM di Cagliari sullo stato delle relazioni sindacali nell’ufficio.

 

Relazioni che al momento sono in condizioni pessime, per mancato rispetto da parte dell’amministrazione di accordi locali, che vanno dalla formazione, all’orario di lavoro, affiancate da decurtazioni dell’indennità giornaliera, e del buono pasto.

 

Aspetto ancor più grave sono le continue pressioni da parte dell’amministrazione sui consulenti telefonici, pressioni effettuate utilizzando dati ricavati dai software CCPulse e Cognos, software che consentono il controllo a distanza dell’attività svolta dai lavoratori nella postazione di lavoro, rilevando individualmente per tutta la giornata lavorativa i tempi e le percentuali di connessione al sistema, il numero complessivo di chiamate in entrata e in uscita, i tempi di attesa, i tempi medi delle chiamate, la durata della chiamata in corso e tutta una serie di dati che l’art. 4 dello statuto dei lavoratori  inibisce la raccolta perché illegali.

 

Chiediamo il ripristino di corrette relazioni sindacali, il rispetto degli accordi sottoscritti, il ritorno alla legalità con l’annullamento dei programmi che prevedono controlli a distanza dei lavoratori, e  sanzioni per coloro che hanno utilizzati sistemi vietati dalla legge.

  

Cagliari, 12 Aprile 2010

 

Scarica la lettera delle RSU in fondo alla pagina.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni