Si sblocca finalmente il lavoro agile all’ADM

Roma -

Ci sono volute innumerevoli richieste e persino diffide legali, ma oggi si è finalmente tenuta l’attesa riunione sul lavoro agile.

Dopo una iniziale proposta che abbiamo ritenuto provocatoria, l’Agenzia ci ha inviato la nota allegata che preannuncia i contenuti di una circolare di prossima emanazione. 

La circolare prevederà che il lavoro agile, oltre che ai lavoratori fragili ed ai caregiver, verrà esteso anche agli altri lavoratori, per 6/8 giorni al mese, con le condizionalità previste dal Decreto Brunetta (accordo individuale).

In grave ritardo, con questa circolare l’Agenzia si allinea a ciò che sta mediamente avvenendo nelle altre amministrazioni ed è sicuramente un primo passo avanti verso uffici più sicuri, considerando le posizioni di irresponsabile chiusura verso il lavoro agile con cui l’Agenzia ha gestito finora i rientri.

Ridurre la presenza in ufficio è per noi la priorità in questa nuova fase di aumento dei contagi.  Per questo, al di là di alcuni aspetti che non condividiamo della circolare, così come delle ultime modalità di controllo dei green pass, ci auguriamo che ora la melina sia finita e gli uffici si adeguino immediatamente alle nuove indicazioni.

USB PI Agenzie Fiscali

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati