Sicilia - Entrate, e oggi l'Agenzia chiude a Lentini

Siracusa -

Riprendono le chiusure.

Non cambia la politica di smantellamento.

E oggi l'Agenzia chiude a Lentini. Avanti il prossimo? Ed anche i Paf appena aperti ...

Arriva la chiusura anche nella sede di Lentini.

 

Chi pensava che il cambio al vertice dell’Agenzia avesse portato ad un ripensamento di questa politica di smantellamento e chiusure, evidentemente adesso ha la risposta nei fatti.

 

Le chiusure sono ripartite in tutto il Paese, ora anche qui in Sicilia. Ne dobbiamo prendere atto, tutti.

 

Una classe politica che queste norme ha fatto ed approvato, salvo concedersi puntualmente l’ultimo show il giorno prima delle chiusure, una classe sindacale (sindacale?) complice anche in questo caso fino al punto da firmare un accordo per le chiusure delle sedi, sperando anche di lucrarci qualche tessera nella gestione.

 

Uno smantellamento ormai non più sopportabile, dei diritti, le condizioni, le prerogative di lavoratori e cittadini, lo stesso che passa dai contratti negati, dalle condizioni di lavoro, dagli esuberi, il demansionamento, la mobilità, i licenziamenti, le pensioni e la previdenza pubblica, i fondi pensione privati di Cgil Cisl Uil & C., la chiusura di ospedali, il taglio di posti letto, nell’istruzione scolastica ed universitaria, il record di disoccupazione ed il job act, e che può trovare risposta adeguata solo in lavoratori e cittadini.

 

E adesso anche i Paf, i punti di assistenza fiscale appena aperti in parziale surroga delle sedi chiuse, pagati dai Comuni ed a costo zero per l’Agenzia, con la Direzione Regionale che annuncia già di rimetterli in discussione e ne minaccia la chiusura. Salvo lamentarsi di come manchi il controllo del territorio: strano, a forza di chiudere e smantellare.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni