Sicilia - Entrate, orario di lavoro: centinaia le firme, tutto bloccato

Palermo -

Lo scorso giovedi la convocazione in Direzione Regionale.

 

Tutto bloccato. Rinvio al 16 dicembre

 

CENTINAIA le Firme PERVENUTE dai lavoratori di tutta la Sicilia. Adesso bisogna continuare!

 

Il peso dei lavoratori

Orario di lavoro. Giovedì scorso la convocazione in Direzione Regionale: la netta sensazione è che senza la raccolta di firme lanciata da USB e le adesioni pervenute da centinaia di colleghi da tutta la Sicilia, oggi ci troveremmo con un nuovo accordo regionale a perdere e con un nuovo taglio a diritti e condizioni dei Lavoratori anche sull’orario.

 

Tagli per tutti per flessibilità in entrata ed in uscita, scelta del proprio profilo orario, necessità di turni, più ore da coprire allo sportello, orario continuato ed aperture festive.

 

Insomma, le vostre firme hanno pesato, i Lavoratori hanno pesato, e noi non avevamo dubbi che fosse la strada giusta, che i Lavoratori debbano poter contare e decidere.

 

Ma non è finita: il tavolo decide di riprovarci e di rimandare  il tutto ad una nuova convocazione già fissata per il 16 dicembre.

 

Per questo USB non ha firmato il verbale dell’incontro. E per questo vi invitiamo a continuare a firmare la nostra petizione; se non lo  hai ancora fatto, firma e fai firmare.

 

Nessuno tocchi il nostro tempo. ORARIO: FIRMA E FAI FIRMARE

 

Scarica il comunicato e il verbale dell'incontro in DR in fondo alla pagina

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni