Sicilia - Entrate, riduciamo le presenze in ufficio. Più sicuri nella Dp di Ragusa, la richiesta USB

Ragusa -

Questa è la richiesta inviata da USB alla Dp di Ragusa:

Al Direttore Provinciale dell' Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale di Ragusa

e, p.c. Al Personale della DP di Ragusa

La scrivente Organizzazione sindacale, con mail del 4 dicembre 2022, ha chiesto alla DP di Ragusa interventi urgenti in materia di sicurezza COVID 19.

Lo stesso giorno è stata diramata dalla DC la nota n. 1690 in cui si dà atto che l’attuale fase emergenziale è caratterizzata da una preoccupante recrudescenza dei contagi anche tra i dipendenti dell’Agenzia delle entrate, come emerge dalle statistiche periodiche che hanno segnato un aumento esponenziale dei contagi nel mese di dicembre ed in particolare nell’ultima settimana.

Tale situazione, continua la suddetta nota, impone il mantenimento del massimo livello di prudenza e cautela nell’organizzazione dell’attività lavorativa anche al fine di preservare l’efficienza operativa soprattutto degli uffici aperti al pubblico.

La nota, in altri termini, impone di adottare tutte le misure necessarie a tutela della salute dei lavoratori e, di conseguenza, evitare la chiusura degli uffici che, senza le suddette misure, comporterebbero il pericolo di interruzione di pubblico servizio.

Per USB, come sottolineato in tutte le contrattazioni e in tutte le sedi, al primo posto va messa la salute dei lavoratori e la sicurezza.

In considerazione del fatto che i contagi in regione Sicilia sono sempre più in aumento e che vi è il pericolo incombente che la regione diventi “zona arancione” (articolo GDS del 4/1/2022),

USB chiede

un incontro urgente con la RSU, le OOSS e la Direzione al fine di “fare il punto sulla situazione” posto che l’accordo del 27 dicembre scorso, nella parte in cui “impone” la prevalenza della prestazione lavorativa in presenza, è superato dalla nota DC n. 1690 del 4/1/2022 in cui si chiede di programmare lo svolgimento delle prestazioni in modalità agile per un periodo anche superiore al mese e riducendo il numero dei collaboratori in presenza nel mese di gennaio, purché sia assicurata l’erogazione dei servizi all’utenza, di sportello e ricevimento degli utenti e l’espletamento delle attività essenziali di cui alla direttiva prot. n. 141696 del 24 marzo 2020.

Si rimane in attesa di riscontro immediato e si inviano distinti saluti

USB Agenzie fiscali Ragusa

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati