Sicilia - Entrate, SI CHIUDE!

Messina -

 

Continuano le convocazioni nelle DP in Sicilia. Oggi, 22 gennaio, tocca alla DP di Messina.

Ribadita la chiusura della sede di Mistretta, con i 7 Lavoratori trasferiti a decine di chilometri, a Sant’Agata di Militello (ed anche Sant’Agata, come vedremo, non se la passa per niente bene...)

Annunciata la chiusura dell’Ufficio Controlli di Taormina già a partire da giorno 1 febbraio, e quelle probabili di Milazzo e Sant’Agata di Militello.

Ed i Lavoratori? La Direzione ha annunciato che i Lavoratori di Taormina verranno assegnati all’UT locale, ma ha chiarito come l’accordo che vieta la mobilità forzata del Personale per l’Agenzia sia ormai scaduto, e per il futuro quindi nessuna strada è preclusa. In ogni caso, quando una sede viene chiusa…

Ma se la Direzione Regionale ci ha annunciato a dicembre che in Sicilia ci sono già troppi Lavoratori assegnati agli Uffici territoriali, è plausibile pensare che per l’Agenzia, chiusi i team de localizzati di controllo, la soluzione sia assegnare altro Personale agli UT?

Ed il DL 78 dello scorso anno che prevede la chiusura delle sedi delle Agenzie Fiscali, a cominciare da quelle con meno di 30 dipendenti? E la lotta all’evasione, il presidio del territorio, i servizi al cittadino, il Servizio Pubblico per il quale lavoriamo? Questo è quanto, troppo per noi, e crediamo che ogni Lavoratore sappia già darsi delle risposte.

Certo, ci perdonerete ma non ci stiamo a fare come un’altra organizzazione sindacale, che uscendo dalla convocazione diceva:

"Mi raccomando, tranquillizziamo i Lavoratori …".

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni