Straordinario successo in tutti gli Uffici del Territorio del Veneto della raccolta firme indetta da RdB per avere i buoni pasto

Venezia -

In due giorni la mozione, proposta dalla RdB della Direzione del Territorio di Venezia su cui apporre la firma e che rivendica l’ottenere la differenza dei buoni pasto da 4,65 € a 7 € (differenza che spetta dal 31 Dicembre 2005) e il fatto che da Dicembre 2006 non vengono più erogati i buoni pasto in tutti gli Uffici del Territorio del Veneto ha avuto l’adesione di tutti e 7 gli Uffici Provinciali del Territorio ossia: Venezia, Verona, Vicenza, Treviso, Belluno, Rovigo, Padova.

Le firme raccolte le consegneremo in Direzione Regionale a Venezia e le invieremo per fax alla Direzione Centrale del Territorio.

MA LA MOBILITAZIONE NON FINISCE QUI………………………………………………

Come RdB Agenzie Fiscali del Veneto proponiamo, all’interno dello stato di agitazione indetto da RdB nelle Agenzie Fiscali rispetto al furto dei 5000€ perpetrato dal Comma 165 e nelle iniziative proposte contro i contenuti del Memorandum sul Pubblico Impiego sottoscritto da CGIL CISL UIL con il Governo di porre la questione dei buoni pasto non erogati negli Uffici del Territorio del Veneto ( perché la Consip non ha ancora individuato un fornitore a cui fare l’ordine!) con iniziative quali le “paninate” fatte all’esterno degli Uffici con conferenza stampa per informare l’opinione pubblica sul fatto che i dipendenti pubblici sono i primi a richiedere oltre che dignità per il proprio lavoro anche un migliore funzionamento del servizio a favore dell’utenza.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni