Territorio di Rovigo... l'assemblea del personale

Rovigo -

Nella giornata di ieri (21/12/05) dalle ore 11.15  alle ore 12.15, durante l’orario

di apertura al pubblico si è svolta un assemblea indetta dalle R.S.U. dell’ Ufficio

del Territorio di Rovigo comprensivo della Conservatoria, per discutere sulla

vertenza nazionale per il rinnovo del 2° biennio economico, scaduto ormai da

oltre 23 mesi.

 

L’assemblea è stata partecipata, si è discusso sulle risposte che il governo ha dato

alle principali richieste sindacali quali :

no all’elevazione del valore del Buono Pasto a 7 euro

no al calcolo ai fini della liquidazione della parte stabilizzata in quota indennità di Agenzia

no alla abolizione della decurtazione salariale in caso di malattia inferiore ai 15 giorni.

Inoltre sono emerse tante altre e urgenti istanze da parte dei lavoratori come la

Sicurezza sul posto di lavoro, il problema dei precari e l’organizzazione interna degli uffici.  Ma il punto focale rimane l’aumento salariale mancante all’orizzonte.

Le assemblee proseguiranno nei prossimi giorni in diversi orari, per discutere sulle possibili nuove azioni di lotta.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni