Toscana – ADM, controlli green pass. Ultime informazioni

Firenze -

Iniziano da oggi i controlli sul possesso del green pass anche nella nostra agenzia.

Le disposizioni di servizio sulle modalità di controllo negli uffici  sono state emanate solo ieri, anche  oltre la conclusione dell’orario di lavoro, per cui molti lavoratori non hanno potuto prenderne visione prima della loro messa in opera.

Ci auguriamo quindi che specie in questo primo giorno non ci siano rigidità eccessive.

In caso contrario segnalateci le difficoltà che avete incontrato.

Solo Livorno e Firenze hanno invece convocato RSU, RLS e OO SS, anche se nel caso di Firenze l’incontro è stato rimandato per cause non imputabili all’amministrazione. Ringraziamo quindi i direttori di Livorno e Firenze.

Le modalità di controllo sono diverse da ufficio a ufficio, anche per le diverse articolazioni territoriali; quello che ci preoccupa è che spesso i controlli sono effettuati dopo l’ingresso in ufficio, per la scarsità di personale da adibire ai controlli ed evitare code ed assembramenti.

raccomandiamo quindi alle colleghe e colleghi che siano privi di green pass per mancanza del tampone e/o vaccinazione effettuata da meno di 14 giorni, di non recarsi in ufficio, e soprattutto non timbrare l’ingresso, anche nel caso di dubbi sul possesso del GP.

Le conseguenze di una timbratura/ingresso in ufficio privi di g p sono pesantissime; sanzione dal prefetto, sanzione disciplinare.

Mentre se non si entra in ufficio e si è privi di g p si perde “soltanto” la retribuzione come assenza ingiustificata (quindi anche anzianità di servizio ecc.).

Informiamo inoltre che, nelle more del rilascio e dell’eventuale aggiornamento delle certificazioni verdi covid-19 da parte della piattaforma nazionale DGC, i lavoratori possono avvalersi dei documenti rilasciati in formato cartaceo o digitale dalle strutture sanitarie pubbliche e private, dalle farmacie, dai laboratori di analisi, e nel caso di esenzioni dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta che attestano o refertano una delle condizioni di cui al comma 2, lettere a), b) e c), dell’art 9 del decreto-legge n. 52 del 2021, in coerenza con il disposto dell’ultimo periodo del comma 10 del medesimo articolo.

USB ha chiesto tamponi gratuiti da parte dell’amministrazione, dato che gli stessi sono dpi. al momento non abbiamo risposte ufficiali, vi terremo informati nel caso di forti difficoltà comprovabili a reperire tamponi nella vostra zona, informateci tempestivamente, scrivendo a toscana.agenziefiscali@usb.it

USB PI Esecutivo regionale agenzie fiscali

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati