Toscana - Decentramento: la nebbia agli irti colli...

Firenze -

Sarà per l’approssimarsi dell’inverno… sarà che le elezioni RSU appartengono già al passato… ma una spessa coltre di nebbia sembra essersi adagiata a coprire tutto quello che riguarda il DECENTRAMENTO delle funzioni catastali ai Comuni.

 

Non per noi delle RdB che continuiamo e continueremo a urlare con forza la nostra contrarietà ad un processo inutile e costoso, e che risponde soltanto ai dettami della più bieca volontà di servizio a certa politica…

 

Per questo, una volta venuti a conoscenza dei tentativi da parte dell’ANCI di effettuare una sorta di sanatoria su tutta quella massa di delibere presentate in modo errato dai Comuni, ci siamo mobilitati.

 

Nella mattinata del 29 novembre con una rappresentanza di delegati RdB degli Uffici Provinciali Toscani abbiamo fatto irruzione nella sede fiorentina dove era riunito il Comitato Tecnico “Agenzia del Territorio-ANCI “ ed abbiamo letto e consegnato un documento (che vi alleghiamo), confermando nei fatti che gli staremo con il fiato sul collo e vigileremo attentamente affinché questo processo in atto, già di per sé contrario ad ogni logica, si trasformi (se già non lo fosse…) in una farsa.

 

In tutto ciò vale la pena ricordare la totale assenza a qualsiasi livello di tutte le altre sigle sindacali: una pletora di comunicati pieni di fumo, sicuramente strumentali alle elezioni RSU, che mai si sono trasformati in atti concreti se non quello di chinarsi alla volontà dei rispettivi padroni politici.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni