Toscana - Entrate, Fondo 2019 presso la Dp di Lucca. USB non firma l'accordo

Lucca -

Questa la nota a verbale con le motivazioni della mancata sottoscrizione dell'accordo sulla ripartizione delle risorse del 2019.

La sottoscritta Organizzazione Sindacale non ha sottoscritto l’accordo redatto presso la DP di Lucca per i motivi già enunciati negli anni precedenti, che si riportano brevemente, pur riconoscendo che, tranne per quanto riguarda il Fondo Front Office, l’accordo è ben strutturato e presenta, a nostro parere, miglioramenti rispetto a quelli degli altri anni.

Riguardo al CONTENZIOSO, è stato finalmente riconosciuto quello che USB sostiene da anni, e cioè che contenziosio seriale in Agenzia non ce n’è più da molto tempo, da quando è cessato quello inerente all’Irap dei professionisti, e che l’unica attività di “seriale” può riferirsi esclusivamente alle attività accessorie, esplicate dalla segreteria del contenzioso finchè è stata presente.

Infatti riguardo all’individuazione dei coefficienti della produttività da applicare alle ore lavorate dalle colleghe e colleghi dell’Area Legale, USB aveva già spresso perplessità nelle  precedenti contrattazioni

Riguardo al CONTROLLO, USB concorda assolutamente sulla metologia adottata di calcolare la produttività individuale esclusivamente in maniera percentuale rispetto alle varie lavorazioni esplicate, così come risultanti anche dall’applicativo ARIA, come previsto  dall’accordo nazionale e  come calcolato in tutte le altre DP.

Come ribadito nelle contrattazioni precedenti, con riguardo al fondo front office, USB non condivide la metodologia adottata, che a nostro parere crea una forte sperequazione verso i colleghi dell’Ufficio Territoriale di Lucca, cioè quello che sopporta inequivocabilmente il maggior carico di lavoro, sia a livello collettivo che individuale.

Questa modalità di ripartizione si riscontra dall’anno 2011, dato che  fino al Fondo 2010 gli importi erano inviati dal centro già suddivisi per ogni Ufficio Territoriale, operazione che adesso è comunque possibile fare a livello DP con le stesse modalità.

Invece, la modalità adottata, che è la stessa della liquidazione dell’anticipo front office anno 2019, crea anche forti differenze  verso i colleghi di altre DP, che in situazioni similari hanno visto riconoscersi la differenza operativa ed organizzativa fra gli UT della stessa Direzione Provinciale, anche a livello retributivo. Sapevamo che in sede di saldo è quasi impossibile cambiare metodo, ma continuiamo a ribadire la nostra contrarietà al metodo adottato.

Anche riguardo alla modalità di  remunerazione del back office abbiamo forti perplessità; negli anni a venire lavoreremo in modo diverso, dato che il 2020 e 2021 sono stati anni particolari, con l’auspicio di trovare finalmente una metodologia condivisa da tutti.

Da ultimo USB ripete  quello che  rappresenta da tempo, e cioè che non condivide che la figura dell’ RSPP venga remunerata con i fondi di produttività dei lavoratori. Questa figura è prevista per legge e l’amministrazione è obbligata ad istituirla. Niente da obiettare sulla necessità di retribuirla, ma sulle modalità: figura necessaria per legge e quindi retribuzione a carico dell’ Agenzia e non dei lavoratori.

USB PI Agenzie Fiscali  Lucca

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati