Toscana - Entrate, incontro in Direzione Regionale: mobilità, interpelli Territorio e altro

Firenze -

Si è svolto oggi il primo incontro fra le OO SS regionali ed il nuovo Direttore Regionale.

 

La data dello stesso è stata condizionata dallo svolgimento delle elezioni RSU, che hanno impegnato tutte le Organizzazioni Sindacali.

 

L’incontro è stato interlocutorio, ma è stata anche l’occasione per porre all’ evidenza alcune tematiche di interesse che meritano di essere affrontate a breve termine.

 

Il primo degli argomenti è stato la mobilità volontaria regionale: abbiamo evidenziato come nella nostra regione questo accordo è lo specchio delle buone  relazioni sindacali finora sempre mantenute fra l’amministrazione ed i rappresentanti dei lavoratori.

Allo stato attuale si è conclusa l’indagine conoscitiva preliminare, e quindi la USB ha chiesto che quanto prima si attivi il tavolo tecnico per lavorare alla stesura dell’ accordo.

L’amministrazione ha fissato la data dell’ incontro al 9 aprile. Abbiamo richiesto se questa data potesse essere anticipata, ma questo non è stato possibile per necessità dell’ amministrazione. Comunque riteniamo positivo che sia già stabilito il prossimo incontro.

 

La USB ha anche rinnovato la richiesta circa la posizione dei capi reparto Gestione Banche Dati e Servizi all’ Utenza degli Uffici del Territorio, ricoperti ad interim dai direttori degli uffici provinciali da oltre un anno.

Giusto un anno fa scrivemmo alla Direzione Regionale chiedendo spiegazioni sul perdurare di questa carenza, ed allora ci fu risposto che si attendevano disposizioni nazionali.

Stavolta invece la risposta è stata diversa : infatti la notizia è che a giorni saranno banditi gli interpelli per ricoprire questo incarico, nevralgico negli Uffici del Territorio.

Notizia sicuramente positiva, ancor più in questi frangenti, visto che  a causa della sentenza della Corte Costituzionale ci saranno difficoltà gestionali in tutti gli  uffici dell’ Agenzia.

 

E’ stato inoltre richiesto che siano attivati momenti di confronto su varie tematiche, fra cui le eventuali rimodulazioni sul territorio della nostra regione di alcuni uffici, sia Entrate che Sezioni Staccate del Territorio.

 

La USB ha inoltre richiesto al Direttore Regionale di essere ricevuta  per la prosecuzione  di un’ iniziativa di interesse generale, raccogliendone  la disponibilità.

 

Abbiamo riscontrato in questo primo incontro una piena apertura al dialogo, che ci auguriamo prosegua quando affronteremo le problematiche in maniera diretta e concreta.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni