Toscana - Incontro in Dr del 15 settembre scorso, il resoconto di RdB

Firenze -

Lunedì 15 settembre si è svolto in DRE un incontro durante il quale ci sono state fornite  numerose informazioni. Le riportiamo quindi per i colleghi interessati

 

MOBILITÀ REGIONALE: sono state presentate 13 rinunce, per cui si preannuncia uno scorrimento delle graduatorie.

 

TIROCINANTI : l’ assegnazione delle sedi ai  101 colleghi, cioè ai vincitori ed agli idonei, è temporanea e riguarda solo il periodo prolungato di tirocinio fino al 31 dicembre. Anche se in via di massima le necessità degli uffici sono quelle individuate, almeno alla data odierna.

 

DISTACCHI PRESSO LA DRE : la procedura di interpello è conclusa, saranno complessivamente 20 i colleghi che arriveranno dagli uffici locali alla Direzione Regionale. Stanno procedendo i lavori per sistemare alcuni locali della DRE, al fine di aumentare gli spazi per i lavoratori.

 

ASILO NIDO AZIENDALE IN AGENZIA: Il Comitato Pari Opportunità, composto in maniera paritetica da rappresentanti dell’Amministrazione e delle OO.SS.,  sta lavorando al fine di istituire un asilo nido interno all’Agenzia, per  agevolare i genitori nella realtà metropolitana di Firenze. A tal fine si stanno studiando varie soluzioni sia per i locali che per gli aspetti burocratici .

 

CORSO DI FORMAZIONE PER RLS: avevamo sollevato il problema, riscontrato in vari uffici, della mancata, seppur prevista,  formazione per i Responsabili dei Lavoratori per la Sicurezza. L’amministrazione ha preso atto della criticità e si sta attivando per l’erogazione del corso. La problematica maggiore al momento è individuare per quanti discenti dovrà essere erogato il corso, poiché non è ben chiaro, nella normativa vigente, quanti dovranno essere nella nuova formulazione di Agenzia dopo la riorganizzazione. Infatti la gran parte degli uffici provinciali sarà articolata su più sedi, dislocate logisticamente anche a molta distanza l’una dall’altra. Le OO.SS. Si sono impegnate ad approfondire la tematica, al fine di individuare al più presto il numero dei RLS che dovranno essere formati.

 

ELEZIONI RSU : in correlazione all’argomento RLS si è parlato della problematica dei rappresentanti RSU nei nuovi uffici provinciali [difatti i RLS vanno scelti preferenzialmente fra le RSU dell’ufficio]. Le RSU attualmente in carica non saranno più valide nelle nuove realtà, trattandosi di uffici diversi da quelli precedenti. Abbiamo ribadito la posizione RdB-CUB, già fatta presente a più riprese nelle varie riunioni finora svolte in merito alla riorganizzazione dell’Agenzia: è nostra intenzione, non appena conclusa la procedura di attivazione delle DP, richiedere l’effettuazione delle nuove elezioni, affinché i colleghi possano avere le loro rappresentanze interne. Abbiamo quindi annunciato che altre OO.SS., al momento solo verbalmente, si sono dette concordi con la nostra posizione.

 

Ricordiamo che RdB ha proclamato lo sciopero generale per il 23 ottobre prossimo, a difesa del salario, dei diritti e della dignità dei lavoratori pubblici.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni