Toscana - la mobilitazione parte da Lucca

Firenze -

In Toscana è stata scelta la DP di Lucca per la giornata di mobilitazione, in quanto emblematica riguardo alle chiusure degli uffici territoriali.

 

E infatti proprio nella provincia di Lucca l'ufficio territoriale di Pietrasanta, per il momento l'unico in Toscana ad essere stato individuato nei decreti di soppressione emessi dall'Agenzia delle Entrate. USB si è allertata immediatamente: è stata proprio USB a portare al tavolo regionale di contrattazione il decreto di chiusura di Pietrasanta, emesso a giugno (poi ritirato per essere riemesso a luglio 2011) di cui niente ci aveva ancora comunicato l'amministrazione. Ed è stata ancora USB che si è mobilitata per trovare una soluzione alternativa, e che sta lavorando attivamente per contrastare il fenomeno e porre riparo ove possibile ai disagi che subiranno i colleghi.

 

La mobilitazione ha riguardato tutte le tematiche, purtroppo tante, oggetto della giornata di mobilitazione nazionale: soppressione degli uffici territoriali, accorpamenti delle Agenzie Fiscali, progressioni economiche, carichi di lavoro. In allegato, oltre alla mozione ed alle firme dei presenti, anche la richiesta di assemblea con l'ordine del giorno.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni