Toscana. Territorio. FPSURP 2004 E 2005 (art.85)

Firenze -

In allegato troverete i prospetti con cui vengono divisi i compensi (sigh !) relativi all’art.85 del CCNL, ovvero le ex “particolari posizioni di lavoro”, tra tutti gli uffici della Toscana per gli anni 2004 e 2005. Come già anticipato con il documento del 12 marzo (vedi news correlate a fondo pagina), questa parte del salario accessorio è stata suddivisa in base a criteri decisi a Roma (RdB non lo avevano firmato…) ma viene comunque lasciato agli uffici un certo margine affinché possano non esserci grosse sperequazioni tra i colleghi. Infatti ricordate che l’accordo prevede che vengano remunerate in primo luogo alcune posizioni (turno, maneggio denaro, posizioni di responsabilità, rappresentanza, sopralluoghi, centralinisti non vecdenti) nella misura massima di _…. Non esiste perciò un minimo e quindi tutto può essere demandato alla contrattazione decentrata d’ufficio che può stabilire autonomamente con quale importo retribuire queste posizioni ed il restante personale.

Il nostro auspicio è che sia data la possibilità a tutti i dipendenti di accedere a questa parte di salario accessorio, visto che più si va in là con il tempo e più questa parte di retribuzione si ridurrà…(vedi la storia del comma 165). Ma ricordate ai colleghi che TUTTI concorrono con un’alta professionalità quotidianamente al raggiungimento degli “obbiettivi” mentre questi accorducoli non sono altro che trappole tese appositamente per dividere il personale facendolo accapigliare per alcune “briciole”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni