Toscana - Territorio Pisa, lavoratori o servi della gleba?

Pisa -

[...] Basta guardarsi intorno per capire che il mondo del lavoro pubblico sta ripiombando in un oscuro medioevo fatto di “caporali” attaccati alle gonnelle delle amanti e di servi scodinzolanti, pronti a chinarsi senza fiatare davanti al feudatario ed a scannarsi per un’elemosina. Manca ormai solo lo “ius primae noctis”!

 

Ed è proprio così che ci vogliono i nostri capi: inerti e silenti anche quando calpestano norme e regole. [...]

 

Scarica il testo integrale in fondo alla pagina.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni