Toscana - Territorio, USB scrive alla Dr sugli immobili fantasma

Firenze -

La Direzione regionale ha facoltà di spostare gli obiettivi relativi all'accertamento degli immobili fantasma da una provincia all'altra garantendo comunque il raggiungimento dell'obiettivo finale.

 

Questa modifica alle assegnazioni avvenute a livello centrale valutando i carichi di lavoro deve però essere concordata con le organizzazioni sindacali le quali devono essere informate delle motivazioni che hanno determinato queste variazioni.

 

Saputo che queste modifiche sono avvenute sicuramente tra l'ufficio provinciale di Firenze e la Direzione Regionale senza nessun passaggio sindacale abbiamo immediatamente richiesto un incontro urgente.

 

Alla convocazione verificheremo anche se in altre provincie esistono problemi di criticità nell'accertamento degli immobili fantasma e chiediamo ai lavoratori di segnalarci velocemente eventuali anomalie presenti presso i loro uffici scrivendoci a info@agenziefiscali.rdbcub.it

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni