Veneto - Buon Natale e felice 2010! Cara Dr, ti facciamo un regalo...

RdB regala un bel sacco di carbone alla Direzione regionale Veneto, con tanti auguri!

Padova -

È Natale  ed è bello scambiarsi gli auguri e i regali, nonostante il taglio del salario accessorio e la penalizzazione per la malattia che ci ha regalato la Riforma Brunetta. Ma a Natale deve prevalere la sincerità, e in tutta franchezza, non abbiamo apprezzato come tu Direzione regionale del Veneto hai fatto partire le prime Direzioni provinciali. A Belluno hai tagliato dalla sera alla mattina la flessibilità in entrata, ad Adria, Feltre, Pieve e Cittadella hai impedito rimanessero in quei territori dei team controllo come richiesto dai tuoi dipendenti, a Padova non hai prorogato i termini della partenza della Dp dato che non sono agibili i nuovi locali.

 

L’accordo quadro regionale sull’orario, da te fortemente voluto e con il ricatto di una restrizione nell’orario - già attuata a Belluno - ha peggiorato la gestione degli orari di lavoro e di vita di molti colleghi. Cara Dr del Veneto non è che hai voluto far bella figura con la Direzione nazionale dell’Agenzia delle Entrate? Infatti hai anche interpretato l’accordo nazionale  sull’attivazione delle Direzioni provinciali in  maniera più rigida e meno rispettosa dei diritti dei tuoi lavoratori rispetto ad altre regioni d’Italia.

Cara Dr del Veneto come tu ben ci insegni, con la Riforma Brunetta viene esaltata la meritocrazia e ora crediamo che tu ti aspetterai di essere premiata dalla Direzione  nazionale delle Entrate e può anche essere che la tua speranza diventi realtà.

 

Carissima Dr  speriamo però che accetterai di essere giudicata anche dai lavoratori e da un sindacato di base, per giunta anche indipendente dal potere politico. Lo sappiamo  che come RdB siamo sospettati di avversare i premi per pochi, scelti dai soliti dirigenti, e di perorare la causa  dei tanti dipendenti che fanno funzionare la Pubblica Amministrazione  senza avere il giusto riconoscimento nella carriera. Abbiamo anche il “torto” di dubitare che questa riorganizzazione dell’Agenzia delle Entrate contrasti più efficacemente i grandi evasori. A essere sinceri fino in fondo, non ci è proprio piaciuto lo scudo fiscale e la sua proroga! Ma ormai è Natale e siamo convinti che accetterai  con magnanimità di essere valutata anche da noi. Abbiamo scelto come luogo dove rendere pubblico il nostro giudizio e consegnare  il nostro regalo, l’Ufficio territoriale di Padova 2  perché rappresenta in maniera chiara e inconfutabile l’errore che tu, cara Dr, hai commesso nel non accettare la richiesta delle RSU di prorogare la data di attivazione della Dp e dove ben 35 colleghi si trovano lì, semplicemente ”parcheggiati”, in attesa che siano pronti i locali in via Turazza.  Ma non era più produttivo che questi colleghi rimanessero nel proprio ufficio di appartenenza senza “transitare”, non si sa per quanti giorni, per Padova 2?

 

È Natale e siamo convinti che accetterai  il nostro regalo! È un regalo con finalità educativa… per spronarti a comportarti meglio per il futuro! È del carbone il regalo che come sindacato consegnamo, rispettando la trafila gerarchica, al Direttore territoriale di Padova 2 affinché  ti sia inoltrato! Cara Dr, speriamo che tu apprezzi la sincerità di quanto abbiamo scritto e che accetti il nostro regalo! Ma speriamo soprattutto che la nostra critica ti sia utile per iniziare bene il 2010, per operare in maniera migliore e condivisa per la partenza delle Dp di Verona, Treviso, Venezia, Vicenza. Tantissimi auguri a tutti da RdB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni