Veneto - Entrate, agitazione dei lavoratori al CAM di Venezia

Venezia -

Dopo l'attivazione del servizio CIVIS senza il rispetto della normativa relativa alle modifiche dell'organizzazione e dei carichi di lavoro, i lavoratori del CAM di Venezia riuniti in assemblea, dichiarano lo stato di agitazione ed il rifiuto all'applicazione di quanto tenutenuto nella disposizione organizzativa in attesa ell'apertura del tavolo negoziale richiesto a livello centrale.

 

Una sinergia di azione che deve coinvolgere tutti i lavoratori del CAM e dei Front Office vessati dalle modifihe dell'orario di lavoro perchè legati a doppio filo da un atteggiamento impositivo dell'Amministrazione.

 

Insieme per difendere e conquitare diritti.

 

Scarca la nota in fondo alla pagina

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni