Veneto - Entrate, lavorare male per raggiungere gli obiettivi?

Padova -

Dopo l’eccezionale assemblea del 7 aprile nella DP di Padova proviamo a fare una proposta:

è possibile costruire  un osservatorio, dal basso, da parte di chi “tira la carretta” sulle disfunzioni e incongruenze nel lavoro al fine di raggiungere gli obiettivi?

Partiamo proprio dalla DP di Padova e da due casi a nostro avviso emblematici.

Correlare e scorrelare perché?

La Direzione Regionale  su indicazione di quella Nazionale ha fatto disfare in tempi brevissimi, nell’Ufficio Territoriale di PD1 il lavoro di correlazione di versamenti a chiusura di pendenze legati ad atti giudiziari, lavoro svolto su indicazione del precedente Direttore Territoriale, per procedere al riabbinamento in modo corretto.

La nostra considerazione è che è controproducente fare lavorazioni  non obbligatorie ( elevando così la percentuale di possibilità di commettere errori)  solo per  raggiungere gli obiettivi, con il rischio  concreto di trovarsi, come nel caso dell’Ufficio Territoriale di Padova1, ad impiegare vari colleghi per disfare in due giorni tutto il lavoro fatto in precedenza.

Lavorare x raggiungere l’obiettivo o per fare una cosa utile?

Quante volte siamo costretti come dipendenti, sempre in nome del raggiungimento degli obiettivi, a lavorare  atti della cui fondatezza siamo tutt’altro che convinti? Questo serve ad alimentare un meccanismo perverso moltiplicando  i prodotti  da lavorare, creando disagi e  intasamenti in altre lavorazioni dell’Ufficio.

Tipico è il caso del Contenzioso ma anche delle autotutele e degli sgravi.

Troppo spesso ci si trova a lavorare per raggiungere l’obiettivo senza che ci sia una adeguata formazione con il risultato che spesso, non per colpa degli operatori, il lavoro poi risulta mal fatto e magari da rifare!

Cosa significa costruire un osservatorio dal basso?  Significa che invitiamo tutti i colleghi dei vari reparti a segnalarci situazioni “limite” di criticità dovute alla “corsa” al raggiungimento di obiettivi sempre più sfidanti!

Prevenire, con le osservazioni dei lavoratori, anche se magari non sono gradite alla Direzione, è l’unico modo  efficace per non trovarsi poi magari sanzionati perché la prassi perseguita non è stata corretta!

 

Scarica il comunicato in fondo alla pagina.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni