Veneto - Entrate, signor no!

Riformulare la domanda di part-time entro domani, venerdì 13 maggio? Alla Direzione rispondiamo: Signor NO!

 

Venezia -

Le Direzioni Provinciali delle Entrate del Veneto invitano , con una e-mail inviata in data odierna, tutti coloro che hanno stipulato il rapporto di part-time antecedentemente al 25/06/2008 (data di entrata in vigore del DL n.112) a riformulare  la domanda dandogli così durata massima biennale, mentre prima avevano durata minima biennale e non erano soggetti a scadenza. Ricordiamoci che altre amministrazioni non stanno toccando i vecchi part-time!La Direzione inoltre riprende la nota della Direzione Centrale del Personale individuando tre fattispecie di part-time ritenute in sé tali da risultare normalmente pregiudizievoli per la funzionalità dei servizi e avverte che in questi tre casi il part-time non potrà avere più corso salvo casi specifici che saranno accertati e motivati dall’Amministrazione come non pregiudizievoli per il funzionamento dell’Ufficio.

 

NON rispondiamo alla e-mail della Direzione!

 

In mancanza di revoca non và presentata alcuna istanza.

 

Presentando una nuova istanza, in mancanza di revoca,il dipendente, di fatto, rinuncia di sua iniziativa al regime di part-time di cui gode lasciando ampia facoltà alla Amministrazione di decidere sulla nuova richiesta di part-time così stabilito dalla nuova normativa.

 

Ricordiamo che l’eventuale revoca può essere impugnata e USB darà tutta l’assistenza del caso, mentre la nuova istanza non potrà essere impugnata perché risulta un accordo volontario tra le parti.

 

Scarica il documento in fondo alla pagina.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni