AGENZIE FISCALI: USB OTTIENE UN INCONTRO CON IL GOVERNO

Roma -

ore 15:30

Basta con la solita farsa, vogliamo impegni precisi in un momento di gravissima emergenza per il comparto Agenzie fiscali.

 

Il tavolo sulle convenzioni 2013 si apre senza un rappresentante del governo con delega al personale del comparto Agenzie fiscali.

 

Siamo l'unica amministrazione pubblica in cui il ministro di riferimento non parla con i lavoratori.

 

USB ha quindi interrotto la riunione e ha chiesto di convocare un nuovo incontro alla presenza di un rappresentante del governo.

 

In assenza di precisi impegni a riconvocare la riunione USB si è dichiarata pronta a indire lo stato di agitazione del personale.

 

Dopo l'intervento di USB, sono in corso le dichiarazioni delle altre organizzazioni sindacali.

 

La parte pubblica chiede una sospensione di 15 minuti per rispondere alle richieste di USB.Dopo la sospensione la parte pubblica dichiara che il sottosegretario Baretta ha preso l'impegno di fissare entro domani un incontro con le organizzazioni sindacali.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni