Emilia Romagna - Entrate, finalmente gli ultimi soldi del 2011 e poi corruzione, orario di lavoro e blocco auto di servizio

Bologna -

Dopo l’accordo nazionale del 23 aprile sulla ripartizione del fondo 2011, l’ok degli organi di controllo e la sottoscrizione definitiva del 17 luglio, finalmente, con tutta calma il 3 settembre arriva l’autorizzazione alle Direzioni regionali per far partire le trattative provinciali che dovranno concludersi entro il mese in corso.

 

Finalmente si potranno dividere i soldi a livello provinciale per pagare chi maneggia denaro, il disagio e la responsabilità.

 

Intanto però l’amministrazione chiede ai direttori degli uffici provinciali dell’ex Territorio di pensare e realizzare controlli mirati per evitare rischi corruzione su tutte le tipologie di pratiche presente in ufficio (docfa, pregeo, istanze, esenzioni, timbrature, versamenti, congruità stime, classamenti, autotutele, trascrizioni, ecc.).

 

“Ovviamente :) " senza dare alcuna direttiva o indicazione nazionale e lasciando alla “fantasia” dei direttori di progettare e realizzare nuovi arzigogoli burocratici che appesantiranno il lavoro e renderanno più facili le sanzioni disciplinari per i dipendenti.

 

Di questo alle organizzazioni sindacali non si fornisce alcuna informativa se non grazie “al buon cuore” del singolo dirigente.

 

Intanto sparisce la macchina regionale che era utilizzata, a turno, nelle province per eseguire almeno una parte dei sopralluoghi previsti … con i direttori provinciali che stressano e stresseranno sempre più fino alla fine dell’anno per raggiungere gli obiettivi a qualsiasi costo.

 

Tanto per gradire e in preparazione dell’accorpamento con le Direzioni Provinciali, prevista per il 2014, parte la rilevazione provinciale degli accordi sull’orario di lavoro per cominciare a rompere … le scatole … anche agli ex lavoratori dell’Agenzia del Territorio … della serie che al peggio non c’è mai fine.

 

Noi, come USB, abbiamo chiesto che di questi argomenti si parlasse all’incontro regionale fissato per l’11 settembre, ma per ora non abbiamo ricevuto alcuna risposta in merito.

 

In allegato - convocazione DR - Richiesta integrazione Odg - Diniego alla richiesta d'incontro del 25 giugno di USB della DR.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni