Entrate - NON CHIUDETE MILAZZO!

Roma -

USB ha scritto all'Agenzia delle Entrate per revocare la chiusura di Milazzo.

 

Dopo aver ribadito al tavolo l'inutilità della chiusura degli uffici fiscali sotto il punto dell'inconsistente risparmio per l'Agenzia e del grave danno arrecato alla comunità per l'arretramento di pezzi di legalità e servizi sul territorio, ottenendo, per ora, almeno la sospensione per tre mesi della chiusura dei 53 uffici, scriviamo all'Agenzia affinchè accolga la disponibilità del sindaco di Milazzo a servire locali in comodato gratuito e revocare definitivamente la chiusura dell'ufficio territoriale di Milazzo.

 

Allegata la nota del sindaco e la revoca richiesta da USB alla DC

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni