Firmato il CCNI: due scadenze non sono meglio di una... ora svuotiamo la prima area!

Si è compiuto un primo passo… solo un primo passo con la firma definitiva sull’accordo integrativo per il personale dell’AAMS che prevede il passaggio alla fascia economica superiore con due decorrenze: 1 gennaio 2008 e 1 gennaio 2009.

 

Non possiamo essere completamente soddisfatti perché con i fondi a disposizione si poteva tranquillamente avere un passaggio con la stessa decorrenza economica e soprattutto evitando la vergogna di una scheda di valutazione assolutamente discrezionale da parte dei dirigenti, scheda che comunque rimarrà e rappresenterà un  pericoloso precedente in ogni accordo futuro sia che si parli si salario accessorio sia che si tratti di progressioni.

 

Ora è indispensabile attivare immediatamente le procedure previste dal CCNL di lavoro per lo svuotamento della prima area con contestuale passaggio di tutti i lavoratori alla seconda area, così come si è fatto in tutte le Agenzie Fiscali.

 

Non si può rimandare oltre la questione e tantomeno rinviarla al nuovo contratto di lavoro: sono solo 65 lavoratori e non si può rinunciare a qualsiasi tentativo di forzatura anche su questo punto di diritto fondamentale.

 

Nel frattempo dovremo garantire ai lavoratori di prima area F2 che non avranno alcuna progressione in quanto in prima area non vi sono altre posizioni economiche da occupare un importo equivalente a quello che avrebbero avuto transitando in seconda area e questo sarà possibile destinando a questo scopo i residui del fondo 2008 e stornando dal fondo 2009  le risorse necessarie.

 

14 settembre

 giornata nazionale a difesa del diritto di carriera

  assemblee nei posti di lavoro e

 presidio nazionale alla Funzione Pubblica alle 11

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni