L'Agenzia delle Entrate convoca le OO.SS. sui fatti di Bergamo.

Oggi pomeriggio alle 17, le organizzazioni sindacali incontrano i vertici dell'Agenzia.

Roma -

Nell'immediatezza del gravissimo episodio avvenuto ieri pomeriggio in un ufficio dell'Agenzia delle Entrate della Direzione provinciale di Bergamo, il nostro sindacato si è messo in contatto diretto e costante con i vertici nazionali e regionali dell'Agenzia, condividendo la necessità di aprire una riflessione sull'accaduto, insieme con le organizzazioni sindacali.

L'Agenzia delle Entrate ha ora convocato le organizzazioni sindacali per un incontro che si svolgerà alle 17 di oggi alla presenza del Direttore dell'Agenzia, dott. Befera.

Si presenta così un'occasione per riflettere sui gravissimi fatti di cronaca che hanno coinvolto i nostri colleghi e che impongono una riflessione anche sul ruolo dell'Agenzia delle Entrate, del Fisco e della fiscalità in generale in questa fase economico-sociale così drammatica e difficile.

Affideremo ulteriori considerazioni sui fatti di Bergamo a un successivo comunicato, in cui vi daremo anche conto di quanto discuteremo oggi pomeriggio. Esprimiamo la nostra solidarietà alle colleghe e ai colleghi che si sono trovati coinvolti in questo grave episodio e rinnoviamo il nostro impegno sindacale affinché si adottino soluzioni concrete - non solo organizzative - per consentire alle lavoratrici e ai lavoratori di svolgere la loro delicata e importante funzione in un quadro di garanzie e di tutele contrattuali vere e concrete.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni