Lazio - AAA Cerco Casa (in Dogana)

Roma -

Abbiamo scomodato  ingegneri, dirigenti, il Demanio, ecc.; abbiamo organizzato “visite guidate” con tanto di cappello anti-infortunio; abbiamo disquisito della buona nuova dislocazione di Via del Commercio; e cosa veniamo a sapere lo stesso giorno che avrebbe dovuto iniziare a funzionare la nuova struttura?! NON SE NE PARLA DI SPOSTARSI, e meno male che si è ottenuta una proroga di mesi 6 per rimanere ancora a San Lorenzo (poi il 31 dicembre arriverà lo sfratto definitivo!).

 

I lavori ancora sono in alto mare, e poi dovranno essere fatti i collaudi e tutta la burocrazia necessaria, e poi bla bla bla.

 

È VERGOGNOSO  che ancora oggi non si sappia dove e come indirizzare i flussi commerciali; ma, soprattutto, È VERGOGNOSO che non si sappia “dove spedire”, simili a pacchi, i Lavoratori!

 

Ma la paura non deve esistere, perché già è pronta la sede ex Secit di Via Carucci: cari colleghi questa sarà la prossima destinazione! E Voi Lavoratori dovrete pure essere contenti e zitti in quanto, comunque, mantenete il posto di lavoro: questo è quello che ci hanno detto; questo è quanto riesce a proporre l’Amministrazione.

 

Almeno speriamo che diano una possibilità di mobilità al personale; almeno  “facciano la cortesia” di permettere di scegliere come i colleghi possano programmarsi la loro vita

 

È ORMAI EVIDENTE CHE ANDIAMO A LAVORARE SOLO ED ESCUSIVAMENTE PER LO STIPENDIO

 

sono riusciti a toglierci ogni armonia, volontà, partecipazione; gli obiettivi sono i loro ed in particolare dei dirigenti che così numerosi affollano la nostra Agenzia.

 

Difendiamo i nostri diritti, difendiamo la nostra dignità!

17 luglio 2009, dalle ore 11 in Piazza Mastai a Roma

per far volare alto i nostri diritti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni