Lazio - Sherlock Holmes non va in vacanza. Lettera RdB sulla "cospicua" richiesta di sorveglianti per il 17 luglio

Roma -

Senza salario accessorio, senza certezze per il futuro a causa della riorganizzazione, ma non senza l'ennesima rogna piovuta dal cielo, anzi dai piani alti della Direzione regionale. Così i lavoratori del Fisco si dovranno improvvisare sorveglianti in occasione del prossimo concorso bandito per l'assunzione di 825 funzionari.

 

E siccome le fortune non arrivano mai da sole, oltre a dover svolgere un compito non istituzionale e particolarmente gravoso anche dal punto di vista psicologico c'è in vista il rischio di precettazioni e di ferie bloccate.

 

RdB scrive all'amministrazione per saperne di più.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni