Stato di Agitazione UL Entrate Pistoia

Pistoia -

In data 12 dicembre 2005 si è tenuta l’assemblea  dei lavoratori dell’Ufficio che, preso atto della ennesima rottura delle trattative sulla vertenza contrattuale relativa al 2° biennio economico e ad altri istituti contrattuali, visti i comunicati emanati dalle OO.SS. nazionali e regionali, all’unanimità, ha deliberato la proclamazione dello stato di agitazione, che si concretizzerà, a partire da oggi, con l’adozione delle seguenti forme di lotta:

-          Blocco delle relazioni sindacali;

-          Rigido rispetto delle mansioni di appartenenza ed espletamento dei propri servizi (vedasi al riguardo il titolo VI del vigente CCNL 2002-2005, Norme Finali, comma 1), considerata anche l’assenza di ordini di servizio dettagliati  sulle mansioni effettivamente espletate, ad oggi senza alcun riconoscimento giuridico ed economico  per la quasi totalità del personale;

-          Blocco dei corsi di formazione sia in qualità di docenti che  discenti, ivi compreso “l’affiancamento” ;

-          Astensione dall’utilizzo del mezzo proprio per attività esterne (es. Accessi, Verifiche, Rappresentanza in Commissione Tributaria Regionale ecc.) e richiesta anticipo indennità di missione con particolare riguardo al rimborso spese;

-          Rigida applicazione dei tempi medi stabiliti dall’Amministrazione per i singoli processi lavorativi;

-          Rigida applicazione della normativa su igiene e sicurezza con particolare riferimento alla pausa di 15 minuti prevista ogni due ore di utilizzo del videoterminale;

-          Convocazione quotidiana di assemblee d’informazione in orario al pubblico.

Si rammenta che qualsiasi pressione, intimidazione, condizionamento a livello personale o collettivo nei confronti dei lavoratori che aderiranno allo stato di agitazione, verrà considerato comportamento antisindacale, sanzionabile ai sensi delle vigenti normative di legge.

Si rammenta inoltre che lo stato di agitazione fa seguito a quanto preannunciato dalle OO.SS. nazionali e regionali con comunicati rispettivamente del 7 e 12 dicembre 2005.

RSU          CGIL          CISL          UIL          SALFI          RDB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni