Superate le 3.000 petizioni per difendere i nostri diritti

Roma -

Nei primi 10 giorni di lancio della Petizione on line (clicca qui) per chiedere ai vertici delle Agenzie risposte urgenti e concrete sulle questioni per noi fondamentali:

 

- completamento delle progressioni economiche

 

- soluzione positiva della vicenda “retrocessi”

 

- assorbimento di tutte le graduatorie di idonei

 

- copertura per le responsabilità e i rischi professionali

 

- nessuna sanatoria che aggiri la sentenza della Corte sulla vicenda degli ex incaricati

 

sono pervenute più di 3.000 petizione da parte dei lavoratori delle Agenzie Fiscali.

 

Questa iniziativa rientra nella Campagna nazionale lanciata da USB "Diritti violati, democrazia sfregiata" che vuole collegate le mobilitazioni di lavoratori, senza casa, migranti e disoccupati in lotta per la difesa dei diritti e della democrazia.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni