Territorio - SUBITO le progressioni economiche!

Basta chiacchiere e promesse vogliamo rispetto!

Roma -

Siamo certi che solo la mobilitazione dei lavoratori potrà decidere la conclusione delle progressioni economiche.

Basta balletti, rinvii ingiustificati, promesse fatte ai tavoli nazionali, diciamo ai lavoratori di reagire cominciando a sottoscrivere la petizione per una progressione per tutti.

Oggi 30 aprile si chiudono i curriculum e l’Agenzia non ha ancora richiesto ai direttori degli uffici di determinare i punteggi di loro competenza che rendono così possibili le graduatorie e le conclusioni dell’intera procedura.

E’ incredibile che una procedura iniziata nel dicembre 2010 non sia ancora conclusa! SVEGLIA!

Possibile che le scadenze e le tempistiche valgano  solo per i lavoratori e che  l’Agenzia possa non rispettare mai alcuna scadenza? Occorre rispetto dei lavoratori!

La trattativa del 17 aprile, in cui si doveva proseguire la discussione su ulteriori passaggi  di fascia economica e ragionare sui 140  passaggi dalla  seconda alla terza area,  è stata rinviata nel silenzio generale e come USB abbiamo scritto all’amministrazione sollecitando l’incontro.

Se vuoi far sentire il tuo disappunto firma e fai firmare la petizione di USB un gesto semplice per dare la sveglia a chi dorme da troppo tempo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni