Toscana – Entrate, 1° febbraio - scatta il controllo Green pass per l’utenza. Nessuna chiarezza e tutti gli oneri, quasi ovunque, a carico dei lavoratori

Firenze -

Oggi 1° febbraio 2022 entra in vigore l'obbligo di esibire il green pass per poter

accedere ai nostri uffici.
È stata persa l'opportunità di fare chiarezza sull'eventualità di rifiuto di esibire o di mancanza del green pass da parte degli utenti.
 Le disposizioni emanate dalle varie Direzioni Provinciali non sono omogenee, e variano anche a seconda della possibilità di avere controlli all’ingresso effettuati da associazioni di volontariato, non disponibili ovunque e soprattutto non presenti nelle realtà più piccole.
Durante l'ultima riunione in direzione regionale, avvenuta diversi giorni fa, ci è stato detto che nel caso di rifiuto di esibire il green pass, l'utente accede comunque al servizio e l'ufficio segnala l'assenza del green pass alle autoritò competenti. Ma questa indicazione non è mai stata scritta in una direttiva della DRE agli uffici. Di fatto i colleghi rimangono sospesi tra il pericolo di essere denunciati per rifiuto di atti di ufficio (nel caso in cui il servizio non venisse erogato per impossibilità di accedere alla struttura per mancanza del green pass) , e l'obbligo di segnalare all'autorità competente la mancanza del green pass, senza che sia redatto uno specifico verbale con l'utente privo della certificazione ( quindi con la possibilità di  essere accusati di aver effettuato una segnalazione senza che l'utente ne sia stato informato) con elevata probabilità che la conseguenza sia che il tempo di lavoro impiegato per questo ulteriore adempimento porti ad un nulla di fatto, perchè illegittimo ab origine. Riportiamo una frase-tipo riportata in una DDS: Qualora l’utente risulti sprovvisto di certificazione, l’incaricato del controllo provvede a segnalarne il nominativo al responsabile competente per la necessaria segnalazione alle pubbliche Autorità.

Nessuna indicazione è stata inoltre fornita nell’eventualità che l’utente si rifiuti di uscire e pretenda il servizio, oppure si alteri in modo evidente. Ipotesi anche pericolosa, specie nelle piccole realtà. Si è voluto coinvolgere il Personale, lasciandolo di fatto da solo.
Tutte queste considerazioni portano a ritenere quanto sarebbe stato importante un recepimento da parte della Direzione Centrale della richiesta presentata da USB che alleghiamo.

 Segnalateci ogni problematica in merito.

USB PI - Agenzie Fiscali Toscana

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati