CAM di Cagliari, il disastro della rilevazione delle esperienze lavorative

RdB scrive ai vertici dell'Agenzia delle Entrate e al Comitato nazionale Articolo 20, per chiedere la riapertura della procedura di rilevazione

Cagliari -

Nessuno ignora i rischi connessi alla rilevazione delle esperienze lavorative che riguarda i Lavoratori delle Entrate, ma quello che è successo al CAM di Cagliari supera la più pessimistica delle previsioni. Non si è trattato di una "normale" rilevazione delle esperienze professionali, ma di un arbitrario esercizio valutativo che ha riguardato tutti i Lavoratori del CAM. Linee di attività, percentuali, ruoli prevalenti, tutto è stato spazzato via dalle valutazioni soggettive del "valutatore di prima istanza" cioè il capo ufficio, che si è innalzato a supremo arbitro della sorte professionale dei malcapitati sottoposti. Ci chiediamo se sia questo il vero volto della rilevazione delle esperienze lavorative. E mentre ce lo chiediamo, scriviamo ai vertici dell'Agenzia per chiedere di cambiare tutto.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni