ESONERI - EPPUR SI MUOVE

Roma -

Sulla questione degli esoneri dal servizio, sulla quale siamo già ripetutamente intervenuti, ci risulta essere allo studio, anche in fase piuttosto avanzata, una circolare emanata dalla Funzione Pubblica di concerto con gli altri organi istituzionali interessati. La circolare dovrebbe entrare nel merito della questione degli esonorei, offrendo una soluzione interpretativa che tuttavia non risolverebbe del tutto il problema. La piena soluzione della vicenda aperta con il blocco degli esoneri introdotto dal decreto del 5 dicembre 2011, infatti, può essere solo legislativa ed è comunque condizionata dal fatto che la norma introdotta dal Governo Monti avrebbe prodotto un risparmio di spesa - come sempre sulla pelle delle lavoratrici e dei lavoratori - che tuttavia nemmeno gli organi interessati sanno ben quantificare. Proprio sul versante politico abbiamo condotto diverse iniziative, registrando però molte chiusure e tante alzate di spalle. Quando si tratta di tagli alla spesa sociale, purtroppo l'attenzione degli interlocutori cala bruscamente...

Ci risulta che si sia mosso solo un parlamentare con un'interrogazione dei primi di febbraio. USB ha scritto già un mese fa sia alla ministro Fornero sia al Dipartimento della Funzione Pubblica affinché ognuno facesse la propria parte.

Chiediamo quindi anche alle dirette e ai diretti interessati di continuare a esercitare ogni forma di "pressione" sulle organizzazioni sindacali, sulle amministrazioni, sugli organi istituzionali, inviandoci lettere, petizioni, raccolte di firme al numero di fax 06233223871.

Noi stiamo facendo la nostra parte e continueremo a farla.

La pubblicazione della circolare, che è ancora in fase di concertazione tecnica con i Ministeri interessati (Politiche sociali e Finanze) potrebbe essere un segnale che ovviamente valuteremo se e quando verrà pubblicata. Per quanto importante quel segnale non risolverà del tutto una questione che si preannuncia ancora lunga e complicata.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni