Già un migliaio le petizioni inviate nelle prime 24 ore

Roma -

Sono già un migliaio i lavoratori che in poche ore hanno risposto alla petizione on line lanciata da USB.

 

Invitiamo tutti i colleghi a continuare a mandare la propria email in modo di far sentire la propria voce.

Riepiloghiamo brevemente le nostre richieste

 

- nessuna sanatoria che aggiri la sentenza della Corte sulla vicenda degli ex incaricati;

- completamento delle progressioni economiche;

- soluzione positiva della vicenda “retrocessi”;

- assorbimento di tutte le graduatorie di idonei;

- copertura per le responsabilità e i rischi professionali;

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni