Toscana - Entrate, come far tornare di moda l'autostop ovvero l'isolamento totale della dp di Lucca

Lucca -

Sul sito della Vaibus, società dei trasporti lucchese, è  consultabile il nuovo orario invernale delle linee urbane di Lucca, che sarà in vigore dal prossimo 12 settembre.

Per quanto la riorganizzazione dei percorsi delle navette fosse già stata annunciata , vederne l’esecutività nero su bianco è un po’ sconcertante.

L'ufficio della DP di Lucca,  come è noto e arcinoto, era già difficilmente raggiungibile prima, dal momento che la fermata più  vicina era ubicata alla Chiesa di Pontetetto, e che il tempo di percorrenza a piedi per raggiungerla era di circa 15 minuti (riguardo alle condizioni di camminamento è meglio sorvolare, ne abbiamo già dato notizia più volte, è già un miracolo che nessuno ne abbia ancora pagato le conseguenze).

A partire dal 12 settembre prossimo, a causa e per effetto del già paventato riassetto delle linee urbane di Lucca, l’ufficio resterà, di fatto,  isolato.

La prima fermata utile sarà infatti collocata in Via delle Gardenie – Ronco: distanza  da percorrere a piedi dall’ufficio circa 4 km e mezzo!!!!!!

E’ vero che rimane attiva la linea extraurbana di Vorno, con costi peraltro piuttosto cari, ma, come è stato sin dal trasloco dell’ufficio a Guamo, le corse, sia in andata che in ritorno dal centro città , sono talmente rare , e in orari non confacenti alle necessità orarie sia dei dipendenti che del pubblico, da essere in pratica non utilizzabili.

Morale: se non hai l’auto e/o non puoi guidare, puoi anche morire!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni