Entrate - Passaggi dalla II alla III area: studiare sì, ma cosa?!?

Roma -

 

Dopo la richiesta di RdB di circa un mese fa, sulla Intranet aziendale sono stati pubblicati alcuni documenti in ordine sparso: circolari, note, vecchio materiale formativo già messo a disposizione di altri candidati e per altre procedure. Il materiale è incoerente e incompleto e mancano percorsi didattici ben definiti per ciascuna delle tipologie di concorso bandita dall'Agenzia.

 

RdB chiede che ai candidati del concorso per i 2mila passaggi dalla II alla III area venga messo a disposizione materiale informativo-formativoad hoc, accompagnato da strumenti di esercitazione e di autovalutazione che simulino la struttura e i contenuti delle prove scritte che dovranno essere concretamente affrontate.

 

 

L'amministrazione ha recentemente ribadito che intende fare della formazione costante una leva strategica: quale migliore occasione per dimostrarlo?

 

Questo il contenuto della nota inviata oggi alla Direzione centrale del Personale e per conoscenza all'Ufficio centrale per le relazioni sindacali.

 


Roma, 12 maggio 2010

Al Direttore centrale del Personale, Dott. Girolamo PASTORELLO

R O M A

 

Concorso interno per 2000 passaggi dalla II alla III area, dispense formative e di esercitazione

 

Con nota dell'8 aprile scorso la scrivente Organizzazione Sindacale aveva chiesto di mettere a disposizione dei partecipanti alla procedura indicata in oggetto, il materiale didattico per la preparazione della prova d’esame.

Nei giorni successivi sono stati pubblicati sulla Intranet aziendale vari documenti di natura e contenuto non omogeneo tali da non permettere ai lavoratori di affrontare un percorso formativo coerente anche rispetto alle diverse tipologie di concorso e prove d'esame. Ad esempio, risulta carente il materiale inerente i processi di missione degli uffici centrali e regionali e addirittura manca ogni riferimento ai processi interni di servizio di funzionario informatico e tecnico.

Pertanto, analogamente a quanto succede in altre amministrazioni pubbliche nelle quali sono in atto o sono già state svolte simili procedure, si chiede di mettere a disposizione dei candidati quanto segue:

 

  • una dispensa formativa onnicomprensiva per ciascuna tipologia di concorso;

 

  • una dispensa di esercitazioni che simuli la struttura e i contenuti delle prove scritte che i candidati dovranno affrontare.

 

Si resta in attesa di urgente riscontro.

                                                                                             

p/RdB Pubblico Impiego - Agenzie Fiscali, Ermanno Santoro                                                                                            

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni